Logo SSF, Social Sans Frontières
Benvenuto a SSF
  Ingrandire i caratteri   Ridurre la dimensione dei caratteri  

Presentazione dell'associazione

Social Sans Frontières è un'associazione a vocazione internazionale la cui sede sociale è a Strasburgo - 6, rue d’Or. Gli statuti sono depositati presso il Tribunale d’Istanza di Strasburgo.

L'associazione è stata creata il 15 marzo 1998 a Kehl (Germania) da francesi, tedeschi e ungheresi, con il sostegno di Marie-Hélène Gillig, all'epoca Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Strasburgo e successivamente deputato al Parlamento Europeo, e del professor Marc Berthel, responsabile del Polo di Geriatria presso gli Ospedali Universitari di Strasburgo.

 

Obiettivi :

La nostra associazione si propone di promuovere e sviluppare le attività sociali e culturali in paesi membri e non membri dell’Unione Europea.

A tale fine, si propone in particolare:

- di  collaborare all’armonizzazione giuridica nell’ambito sociale. 

- di redigere una carta degli standard di qualità per gli istituti e i servizi del settore sociale e medico-sociale.

- di favorire ed organizzare gli scambi interprofessionali, interistituti e gli scambi tra beneficiari dell'azione sociale: infanzia, disabili, persone svantaggiate, terza età.

 

Metodologie:

-     Partecipazione di tutti partner che abbiano tale interesse alla messa in opera ed al riconoscimento di formazione di base e permanente per responsabili, professionisti, formatori professionali e volontari.

-       Promozione della ricerca con differenti partner europei : associazioni di dirigenti, università, istituti di formazione del settore sociale, etc.

-     Coordinamento di studi su richiesta di organismi pubblici o privati del settore sociale e medico-sociale, psicopedagogico e culturale, di livello europeo, nazionale o di collettività territoriali.

-      Sviluppo dello scambio di informazioni e di documentazione, promozione dei mezzi di comunicazione tra i differenti settori relativi agli obiettivi dell'associazione.

-     Organizzazione di incontri, di simposi nazionali e internazionali sui temi dell'azione sociale, medico-sociale e culturale.

-   Sostegno di tutte le azioni tese all’apprendimento delle lingue straniere per facilitare gli scambi professionali e la promozione d'una migliore conoscenza  delle culture dei paesi partner.

-   Creazione di luoghi per animazione ed eventi culturali, tempo libero e cultura, indipendenti o in collegamento con altri organismi.

 

Paesi soci :

Gli aderenti provengono da istituzioni di diversi paesi : Francia, Germania, Gran Bretagna, Ungheria, Italia, Polonia, Romania.